Addio Sistri: finalmente ci lascia

Dopo anni fra rinvii e impasse dal primo Gennaio 2019 il governo ha deciso di mettere la parola fine alla “saga”. Il ministro dell’Ambiente: “Il nuovo sistema sarà in funzione entro la prossima primavera. Quasi tutti i mezzi sono dotati di gps e rilevatori satellitari”. In ballo 140 milioni di tonnellate di materiale. Chiavette, Black Box, burocrazia e tempo perso. I governi che lo hanno inventato dovrebbero farsi un bell’esame di coscienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.